Sale!

Veleno di serpente mamba verde orientale (Dendroaspis angusticeps) Venom di serpente essiccato puro

250,0 1.810,0 

Eastern green mamba snake Venom (Dendroaspis angusticeps)/Pure Desiccated Snake Venom

Like other mambas the eastern green mamba is a highly venomous snake. The venom consists of both neurotoxins and cardiotoxins

The actual Eastern green mamba is surely an in particular venomous snake. The actual venom is made up primarily associated with neurotoxins, cardiovascular poisons, calcicludine, as well as fascicules. The normal venom produce for every chunk will be 50 mg in line with Engelmann as well as Obit (1981), although Minton (1974) offers this numerous 60–95 mg (dry weight). The actual subcutaneous LD50 runs coming from 0.50 mg/kg to 3.05 mg/kg determined by distinct expert figures as well as estimates. 3.05 mg/kg determined by distinct expert figures as well as estimates

ACQUISTA DENDROASPIS ANGUSTICEPS VENOM EASTERN GREEN MAMBA (DENDROASPIS ANGUSTICEPS) SNAKE VENOM

ACQUISTA DENDROASPIS ANGUSTICEPS VENOM veleno di serpente mamba verde in vendita. Uno studio tossico-venomico è stato condotto sul veleno del mamba verde, Dendroaspis angusticeps. Quarantadue diverse proteine ​​sono state identificate nel veleno di D. angusticeps, oltre all’adenosina nucleosidica. Le proteine ​​più abbondanti appartengono alle famiglie della tossina a tre dita (3FTx) (69,2%) e dell’inibitore della proteinasi di tipo Kunitz (16,3%). Sono state identificate diverse sottofamiglie dei 3FTx, come il gruppo orfano XI (tossina F-VIII), gli inibitori dell’acetilcolinesterasi (fasciculine) e le tossine aminergiche (tossine muscariniche, tossine sinergiche e tossine adrenergiche). Sorprendentemente, non sono state identificate α-neurotossine. Le proteine ​​della famiglia degli inibitori della proteinasi di tipo Kunitz includono le dendrotossine.

Lo screening tossicologico ha rivelato una mancanza di attività letale in tutte le frazioni RP-HPLC, tranne una, alle dosi testate. Pertanto, la tossicità complessiva dipende dall’azione sinergica di vari tipi di proteine, come dendrotossine, fasciculine e probabilmente altre tossine ad azione sinergica. Gli antiveleni polispecifici prodotti in Sud Africa e India si sono dimostrati efficaci nella neutralizzazione della letalità indotta dal veleno. Questi antiveleni hanno anche mostrato un modello di ampio riconoscimento immunologico delle diverse frazioni HPLC mediante ELISA e immunoprecipitato il veleno grezzo mediante immunodiffusione su gel. Il meccanismo sinergico di tossicità costituisce una sfida per lo sviluppo di anticorpi ricombinanti efficaci, poiché richiede l’identificazione delle tossine sinergiche più rilevanti.

Il veleno di mamba verde (Dendroaspis Angusticeps), noto anche come mamba comune, mamba verde dell’Africa orientale, mamba verde o mamba dalla bocca bianca, è una grande specie di serpente che vive sugli alberi e altamente velenosa del genere mamba Dendroaspis.

Il veleno di mamba verde (Dendroaspis Angusticeps) abita principalmente le regioni costiere dell’Africa sudorientale. Le femmine adulte hanno una lunghezza media di circa 2,0 metri (6,6 piedi) e i maschi sono leggermente più piccoli. I mamba verdi orientali predano uccelli, uova, pipistrelli e roditori come topi, ratti e gerbilli. Sono serpenti timidi ed elusivi che si vedono raramente, il che li rende alquanto insoliti tra i mamba e gli elapidi in generale. Questa elusività è solitamente attribuita alla colorazione verde della specie che si fonde con il suo ambiente e il suo stile di vita arboreo. Tuttavia, è stato osservato che anche i mamba verdi orientali usano la predazione “sit-and-wait” o imboscata come molte vipere, a differenza dello stile di foraggiamento attivo tipico di altri elapidi, che può essere un fattore nella rarità degli avvistamenti.

Green Mamba Venom (Dendroaspis Angusticeps), è un grande serpente per lo più arboreo e altamente velenoso che si trova nelle regioni costiere dell’Africa meridionale orientale. Il loro areale si estende dall’Eastern Cape in Sud Africa attraverso Kenya, Mozambico, Tanzania, Zimbabwe orientale e Malawi meridionale.

Il veleno di mamba verde (Dendroaspis Angusticeps) è per lo più arboricolo, il che significa che vive sugli alberi, solo in rare occasioni scende a terra per cercare cibo, bere o crogiolarsi al sole. A causa della sua colorazione si mimetizza molto bene negli alberi o nei cespugli, per questo motivo preferisce una vegetazione relativamente fitta e si trova raramente in terreno aperto

 

 

 

 

Quantity

1g, 3g, 5g, 10g